Festival internazionale di Roma FotoGrafia

May 27, 2009

fotografia di Sabrina Ragucci, tutti i diritti riservati


Tratta dal lavoro Estate, Cortesforza.
 

Un ribaltamento di prospettiva, rispetto a uno sguardo

spesso catturato da un flusso continuo di informazioni visive

e dall’imposizione chiassosa della presenza delle cose.

La dimensione di questa intimità percettiva si basa su visioni da

cercare, che giocano sulla loro discreta individualità, e che risalgono

il piacere dell’attenzione ai dettagli, dell’analisi dei singoli elementi

che compongono le immagini. Una dimensione che si basa sulla gioia

di una conoscenza che trova il suo campo di azione nella possibilità di

riappropriarsi delle proprie percezioni e di scoprire emozioni fatte di

equilibri semplici e sottili.

In una mostra che è una possibile mappatura di un modo di essere,

vogliamo ricreare quello spazio di sospensione dove possa abitare

una capacità di stupirsi lontana da emozioni d’impatto, come

un’immersione o un’indagine al microscopio, in cui più ci si avvicina e

più il contesto permette alle cose di svelarsi.

Un luogo dove scoprire prima ancora che mostrare, conoscere ciò

che più spesso passa inosservato, qualcosa di prezioso, non sempre

appariscente, contenuto, che ha bisogno di attenzione, ed è spesso

fatto di piccole cose.

Partecipa alla mostra tra gli altri Sabrina Ragucci con una serie di cinque fotografie dal titolo Estate.


Tutti i nomi on-line.

PER INFO E UFFICIO STAMPA:

VIA FIVIZZANO 27,

VIA DEL PIGNETO 91 °CHICCEN °19, TUBA °VIA ASCOLI PICENO 3 °HOBO ART CLUB

ROMA °DAL 4 AL 28 GIUGNO 2009, DALLE 18 ALLE 22

INAUGURAZIONE 4 GIUGNO DALLE 20

D I M E N S I O N E M A S S I M A 1 0 x 1 2 C M

WWW.TRETERZI.ORG °WWW.CAMERAOSCURA.ORG °

A CURA DI CAMERAOSCURA E 3/3

%d bloggers like this: