Breve bio

Sabrina Ragucci è artista visiva e scrittrice. Ha esposto il suo lavoro in numerose mostre monografiche e collettive in Italia e all’estero. Nel 2011 è tra gli artisti del Padiglione Italia alla Biennale di Venezia con Italian East Coast. Tra le mostre più recentiFacing the camera, ICI New York (2018), Red Desert Now, L’eredità di Antonioni nella fotografia italiana (2017), esposto al SK Stiftung Kultur Kölndi Colonia. Nel 2016 partecipa all’antologia Con gli occhi aperti (Exorma); scrive ed espone I racconti del Pilastro (Bologna, 2016); 30 novembre, con Giorgio Falco al Festival Internazionale di Fotografia, (Roma 2015); Scarti, Università di Venezia, Villa Brandolini (Venezia e Pieve di Soligo, 2015); Condominio Oltremare, Villa Mussolini (Riccione, 2014); Condominio Oltremare, Biennale di Architettura (Venezia, 2014) – Un, orlo, un punto, un bordo, L’Ospitale (Rubiera, 2013 e Correggio, 2013); Sabrina Ragucci/Giorgio Falco – The Collared Dove Sound, 2012, Micamera, Milano; Italian East Co(a)st, 54° Biennale di Venezia, Padiglione Italia (2011). Nel 2012, con Giorgio Falco, ha pubblicato The Collared Dove Sound e nel 2014 Condominio Oltremare (L’orma). Collabora con il Manifestoalfabeta2DoppiozeroLe parole e le cose. Ha insegnato all’Università di Venezia, Iuav. È docente Storia e teoria della fotografia, al Bauer (Milano) e, assieme a Giorgio Falco, dal 2015 conduce un seminario nel programma Arti visive e studi curatoriali, presso Naba (Milano). È docente, tra scrittura e immagine, presso la scuola di scrittura Belleville (Milano). È in procinto di pubblicare il suo primo romanzo.

Recently Ragucci’s exhibitions include: Facing the camera, ICI New York (2018), Red Desert Now, L’eredità di Antonioni nella fotografia italiana, SK Stiftung Kultur Köln (2017), I racconti del Pilastro (Bologna, 2016); Trenta novembre; Festival Internazionale Fotografia di Roma (Roma, 2015); Condominio Oltremare, Galleria SP3, (Treviso, 2015); Condominio Oltremare, Villa Mussolini (Riccione, 2014); Condominio Oltremare, Biennale di Architettura (Venezia, 2014) – Un, orlo, un punto, un bordo, L’Ospitale (Rubiera, 2013, Correggio 2013); Sabrina Ragucci/Giorgio Falco – The Collared Dove Sound, 2012, Micamera, Milan; Italian East Co(a)st, 54° Biennale di Venezia, Padiglione Italia (2011).

Libri tra letteratura e fotografia
• 2014, Condominio Oltremare di Giorgio Falco e Sabrina Ragucci
• 2012, The Collared Dove Sound di Sabrina Ragucci e Giorgio Falco.

Pubblicazioni in collettiva
• 2017, Red Desert Now, L’eredità di Antonioni nella fotografia italiana contemporanea a cura di Antonello Frongia e William Guerrieri, grafico Leonardo Sonnoli (editore) Linea di Confine
• 2013, Luogo e identità nella fotografia italiana contemporanea a cura di Roberta Valtorta, (Einaudi)
• 2012, WELFARE SPACE EMILIA, (editore Linea di Confine)
• 2011, Le cose e il paesaggio. Get to things, get to places. (A&M Bookstore)
• 2010, Paesaggi Mobili. Uno sguardo sui luoghi della modificazione, (editore Giavadoni)
• 2010, Lo sguardo giù da basso siamo noi con Giorgio Falco, (Museo di Riva del Garda).
• 2009, Lugoland, (Punctum)
• 2008, Lezioni di paesaggio, (ed. plug_in)

Works

Waterworks – Acqua dolce – Capitolo 1 (2018) – per Fondazione Feltrinelli

I racconti del Pilastro (2016) (only text)

Trenta Novembre (2015-)

Condominio Oltremare (The Italian East Co(a)st) (2006-2014)

D’abord l’à-bord (2013-2014)

Un orlo, un punto, un bordo (2011)

The Collared Dove Sound (2004-2012)

Lo sguardo giù da basso siamo noi (2010)

Surplace (2008-2010)

LugoLand (progetto collettivo) (2009)

Come saltare oltre la propria ombra (2009)

Terra Veloce (2005)

Ritratti/Portraits (2004-2009)

Luogo Eventuale (1991-now)

Advertisements